capodannocremona.com - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a Cremona e provincia

Info e Prenotazioni:

Scrivici info@capodannocremona.com

La pista Cremona san Martino

Questa pista Cremona è eccellente sia per chi ama derapare in curva che per chi invece adora la velocità

autodromo pista san martino di CremonaLa città di Cremona ho un bellissimo impianto per le corse, che si caratterizza per essere molto veloce e molto tecnico.

 

La lunghezza della pista è di 3450 m, mentre l’intera struttura è formata da due circuiti indipendenti tra di loro (una di 1.542 mt e l’altra di 1.834 mt), da quattro stabili che fungono da supporto all’attività e da varie aree di servizio.

 

La pista Cremona san Martino sorge nei pressi dell’omonimo paese di San Martino del Lago.

 

Dal punto di vista della guida in auto, questa nuova pista Cremona è eccellente sia per chi ama derapare in curva che per chi invece adora la velocità.

 

Nel primo caso particolarmente apprezzate saranno le curve della pista, che sono sei a sinistra e cinque a destra e hanno delle diverse raggiature, da curve veloci curve lente.

 

Nel secondo caso, invece, piacerà particolarmente rettilineo di 940 metri di lunghezza, che permette di spingere al massimo la propria vettura per testarne le prestazioni del motore e la potenza di frenata.

 

Per chi invece ama i kart, la struttura presenta tante curve e controcurve (10 a destra e 6 a sinistra) che si alternano, a tratti veloci e a tratti lente, oltre che due rettilinei che potranno permettere di spingere al massimo proprio bolide.

 

Chi cerca il massimo dalla sicurezza, il tracciato a delle barriere elastiche che sono posizionate lungo i punti più delicati e pericolosi, oltre che diverse gomme a più file, che garantiscono di andare ad impattare sul morbido, nel caso uscita di strada.

 

Sempre in termini di sicurezza, appena fuori dall’asfalto ci sono delle aree di ghiaia che fungono da decelerazione, per ridurre al minimo la durezza della “botta”.

 

Il circuito consente di girare sia in moto, che in auto e addirittura in kart, in maniera che tutti gli appassionati possano girare con il mezzo che preferiscono.

publisher
back to top